it-ITen-GB
10

GRANDE FESTA SUL COLLE PER IL RITORNO DELLA COPPA DEL MONDO

GRANDE FESTA SUL COLLE PER IL RITORNO DELLA COPPA DEL MONDO

Le ragazze del Circo Bianco sono state accolte sul Colle in un clima di festa da circa 12.000 spettatori per il terzo slalom gigante della stagione 2016/17. Era dal 2008 che la Coppa del Mondo femminile non faceva tappa sulle nevi di Sestriere.

Con il pubblico, il sole, le condizioni perfette della pista e dell’innevamento, le campionesse hanno veramente reso memorabile il ritorno della Coppa del Mondo sulla Vialattea, a Sestriere.

Turisti, sci-club e spettatori hanno fatto rivivere le atmosfere delle Olimpiadi di Torino 2006, fin dalle prime ore del mattino.

Dopo la prima manche di grande interesse, l’americana Mikaela Shiffrin era in vantaggio di un solo centesimo davanti a Tina Weirather e nell’arco di soli 12 centesimi figuravano altre tre grandi specialiste: Lara Gut, Tessa Worley e Sofia Goggia, così anche la seconda manche ha regalato emozioni forti.

Il podio finale del Gigante di Sestriere dell’AUDI FIS SKI WORLD CUP ha visto sul gradino più alto la francese Tessa Worley, prima anche nell’ultimo Slalom Gigante a Killington (USA), seguita a soli 15 centesimi da Sofia Goggia (ITA), spinta dal calore del pubblico e della sua famiglia, presente al completo nel parterre, e da Lara Gut(SUI), che ha accumulato solo 29 centesimi nelle due manche.

Per Sofia Goggia ottimo risultato, con il quarto podio conquistato in questo inizio di stagione eccezionale.

Tina Weirather ha commesso un paio di errori nella seconda manche ed ha accumulato un secondo di ritardo, che le ha permesso di stare un centesimo davanti alla ventenne piemontese Marta Bassino, che ha infiammato le tribune del Colle.

Mikaela Shiffrin, giunta sesta nella classifica finale, mantiene la prima posizione nella classifica generale della Coppa del Mondo per la conquista della Sfera di Cristallo con 398 punti, ma è insidiata a soli 8 punti da Lara Gut, con la grintosa Sofia Goggia al terzo posto con 347 punti.

Nella classifica di specialità di Gigante Tessa Worley, campionessa del mondo della specialità nel 2013 si porta a +55 con i suoi 240 punti su Sofia Goggia e +75 su Mikaela Shiffrin.

Interviste:

Sofia Goggia: “La gara era lunga, (due manche da 1’10”) ma non mi è pesata fisicamente ed ho recuperato alcune sbavature nel finale. Sono contenta della mia tenuta fisica. Inizio di stagione molto buono ma domani non farò lo Slalom. Ieri in allenamento ho sentito un piccolo dolore alla gamba e preferisco non rischiare in una specialità non del tutto mia. Nelle prime porte della seconda manche non mi sono sentita in completo controllo, poi sul pezzo “ritmato” ho accelerato e nonostante qualche rischio ho chiuso bene. Ho ancora negli occhi la frenata finale, la nuvola di neve e l’entusiasmo del pubblico. Cerco di viverla alla giornata, ma voglio alzare l’asticella, piuttosto che accontentarmi. Dedico il risultato a tutti gli amici. In questo momento siamo la squadra più forte in Gigante”.

Lara Gut (SUI): “Complimenti a Sofia perché ha tanto coraggio e ha superato infortuni ed incidenti gravi qualche anno fa. Se lo merita. E’ una grande amica, che stimo molto proprio per la sua determinazione. Non si aspetti che io rallenti per farla passare ma sono sinceramente contenta dei suoi buoni risultati. Per quanto mi riguarda, sono felice del podio perché non ho sciato come avrei voluto in nessuna delle due manche. Dunque posso solo essere contenta del piazzamento. Domani cercherò di fare un passo avanti in Slalom per preparare la prossima combinata di Val d’Isère. Spero di tornare presto ai miei livelli anche in GS. La pista era preparata in modo perfetto ed era altrettanto perfetto e barrato anche il tracciato di allenamento. Oggi a Sestriere tutte le atlete hanno avuto delle condizioni ottime. Sarebbe bello trovare piste come queste in tutte le tappe”.

Tessa Worley (FRA): “Grande soddisfazione per la seconda vittoria consecutiva in Gigante. Sono riuscita ad attaccare in entrambe le manche ed è l’unico modo per potere vincere contro una concorrenza di questo livello. La pista è stata preparata magnificamente. Mi è piaciuta tantissimo la sensazione di sciare su questa neve. Complimenti all’organizzazione. Raggiunto il record di 10 vittorie in Gigante di Carole Merle, ora voglio continuare a lavorare duro per superarlo”.

Il fine settimana Mondiale di Sestriere continua domani con lo Slalom.

Appuntamento al Colle e su RAISPORT1 alle ore 10,30 per la prima manche e alle 13,30 per la seconda.

| Categorie: | Tags: | Torna Indietro

Cerca News

 

 

Iscriviti alla newsletter

Nome

Qc Terme
Torino Musei
Coop
Ikea
Rossignol
Bolle
UnipolSai
LA STAMPA
KAPPA
KWAY
BOUNCE
Uci
Palestre Torino
Kelemata
Santa Rita
Cisalfa
Acquatica
Kombu
Sitaf
SINATRA PROFUMERIE
LEOLANDIA